Il nuovo A220-300, verso un futuro più green

Alla scoperta del nuovissimo aeroplano dell'Airbus, che punta su un futuro più economico e meno inquinante. 

Il nuovo veicolo è considerato l'aereo a corridoio singolo più innovativo ed efficiente della sua categoria: permette infatti, secondo le stime di Air France, una riduzione dei costi per posto a sedere del 10% rispetto ai modelli che va a sostituire e permette di ottenere prestazioni energetiche interessanti: il 20% in meno di consumo di carburante ed emissioni di CO2 ridotte del 20%. 

"Questo nuovo aereo dalle prestazioni energetiche ineguagliabili rappresenta una risorsa importante per Air France. A oggi, il rinnovo della flotta è la principale fonte di riduzione delle emissioni di CO2, ed è per questo che si continua ad investire in aerei di ultima generazione" ha dichiarato Benjamin Smith, l'amministratore delegato di Air France e Klm.

Migliorato anche il comfort per i passeggeri: innanzitutto le emissioni acustiche del veivolo sono inferiori del 34% rispetto ai modelli sostituiti. 

L'Airbus A220-300 - che dispone di 148 posti - avrà una configurazione della cabina 3-2 (5 posti trasversali) che offre all'80% dei clienti un posto vicino al finestrino o al corridoio. 

Dispone di due cabine di viaggio, Business ed Economy e della possibilità di accesso ad un servizio Wi-Fi di bordo della compagnia in questione. 

Il sedile è il più largo del solito (48 cm), è reclinabile fino a 118 gradi (senza causare inconvenienti con i passeggeri che si trovano dietro) e ha un poggiatesta regolabile, un rivestimento in pelle e un cuscino di seduta ergonomico per un maggiore comfort. 

Il tavolino dispone di porte Usb individuali e un porta tablet o smartphone integrato nello schienale.  

"L'arrivo di un nuovo aereo è sempre un'occasione speciale per una compagnia aerea. Tutti i team di Air France hanno trascorso più di due anni a preparare questo momento e siamo entusiasti di vedere i nostri clienti scoprire il livello ottimale di comfort offerto da questo velivolo" ha aggiunto Anne Rigail, amministratrice delegata di Air France. 

Su questi veivoli, l'aria della cabina verrà rinnovata ogni 3 minuti grazie a un sistema di riciclo dell'aria con filtro Hepa (High Efficiency Particulate Air) che elimina il 99,9% delle particelle e dei virus.



Crea il tuo sito web gratis!